Giappop, felpe in stile manga

felpa doki doki giappop

Un brand di abbigliamento ispirato alle espressioni più usate nei manga

Giappop nasce dalla mente di Sawa Komatsu, una giovane giapponese che vive a Milano.

Fin da piccola, Sawa amava leggere i manga che trovava nella libreria di suo padre. Ispirata ancora da questi racconti, ha deciso di disegnare la sua prima linea di abbigliamento: Giappop.

Giappop è una linea urban style, caratterizzata dall’utilizzo dell’alfabeto katakana e da espressioni onomatopeiche molto ricorrenti nell’universo di manga e anime giapponesi.

DOKIDOKI,onomatopea,manga,anime,japanese,pop,culture,cultura,espressione,pure,puro,amore,cuore
doki doki è un’espressione onomatopeica che sta a rappresentare il batticuore tipico delle eroine dei manga innamorate ^^.

Recentemente, Giappop ha fatto la sua prima sfilata al Festival del Fumetto di Milano. Il tema della sfilata si intitolava “Tokyo Fashion” e ha visto la presentazione di diversi stili: rock, gothic, studentessa liceale, geisha moderna…)

festival fumetto sfilata
festival fumetto sfilata gruppo

L’evento voleva essere una rappresentazione della cultura pop contemporanea di Tokyo, nelle varie declinazioni di stili e tendenze.

Alla sfilata, sono state presentate anche alcune fantasie della nuova collezione: Kappa e Oni.

t-shirt giappop
Milton (Mr Rime) e Giorgia

Kappa è una creatura leggendaria giapponese detta Yokai ovvero uno spirito del folklore e della mitologia giapponese che abita in laghi ,fiumi e stagni. Appare spesso anche nei mondi manga e anime. Come è rappresentato nella t-shirt, il Kappa sta ascoltando una canzone in cuffia  che si  esprime con l’onomatopea giapponese “zun zun”, che descrive  il suono della musica .

Un Oni è una creatura mitologica del folklore giapponese, simile ai demoni o, per noi occidentali, agli orchi. La sua onomatopea qui è “zyaka zyaka” e anche lui ascolta la musica.

Per altre info e per acquistare i capi della collezione, vi lascio il link del sito ufficiale di Giappop 🙂



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *